Guardare a Palazzo Chigi per il Quirinale

Il dibattito pubblico di questi giorni è principalmente concentrato sull'elezione del Presidente della Repubblica, ma per capire chi sarà il nuovo capo dello stato è necessario cercare di guardare prima cosa succederà al governo.

Se Mario Draghi verrà eletto Presidente della Repubblica allora servirà un sostituto che prenda il suo ruolo di Presidente del Consiglio.

Tutto ciò agita i partiti perché crea scenari che mettono in subbuglio le truppe parlamentari che vorrebbero giungere al termine naturale della legislatura senza passare da elezioni anticipate.

Ricordiamoci infatti che almeno la metà degli attuali parlamentari non potrà essere rieletta vista la riforma costituzionale che ha dimezzato i membri di Camera e Senato.

La partita è estremamente complicata ed i leader di partito giocano una partita sul filo del rasoio, ecco perché tutti cercano di nascondere le proprie carte e di giocarsele probabilmente a partire dalla quarta votazione.

Staremo a vedere.

— Commenta questo post su Mastodon taggando @prealpinux@mastodon.uno in un messaggio privato o pubblico.