Letture: buoni propositi per il 2022

Ecco la mia lista di buoni propositi di lettura per questo nuovo anno che sta per iniziare.

Classici

Voglio proseguire nella lettura di classici sia dell'Ottocento che del Novecento.

Lo scorso anno ho letto con piacere Kafka, Fitzgerald, Steinbeck e Dostoevskij.

L'intenzione è quella di inframezzare queste letture più impegnative con altre più leggere.

Gialli

Sono la mia comfort zone, libri non molto impegnativi che generalmente si lasciano leggere con estrema facilità.

In particolare in questi ultimi anni apprezzo sempre molto il giallo nordico di cui adoro le atmosfere fredde e cupe.

Un altro sottogenere che ha sempre avuto una grande attrazione su di me è quello hard boiled, una volta incontrato Philip Marlowe è difficile staccarsi dalle pagine.

Fantascienza

Intendo proseguire il mio viaggio nella lettura di libri ambientati in strani mondi del futuro.

Mi piacerebbe anche poter leggere qualche distopico se ve ne sarà occasione durante l'anno.

Narrativa

Sarebbe bello per me riuscire a leggere molta più narrativa nel 2022, scoprendo nuovi generi letterari ed autori che non ho ancora letto.

Vorrei però evitare di seguire le mode editoriali del momento, darò quindi la preferenza a titoli usciti qualche anno fa.

Commenta questo post su Mastodon taggando @prealpinux@mastodon.uno in un messaggio privato o pubblico.